Il fanciullino Pascoli

Giovanni Pascoli nasce a San Mauro di Romagna il 31 dicembre 1855 e muore a Bologna il 6 aprile 1912.
Esponente del decadentismo italiano, le sue poesie esprimono una valorizzazione del mondo quotidiano, con particolare attenzione alla dimensione infantile e primigenia dell'uomo.
Il fanciullino Pascoli intende valorizzare la voce spontanea del poeta romagnolo, amante della purezza e della semplicità.

La morsa - di Luigi Pirandello

Pubblicata alle soglie del Novecento, "La morsa" inaugura la collana Uno, nessuno e Pirandello, omaggio all'autore di Girgenti a centocinquant'anni dalla sua nascita.
Giulia, moglie di Andrea, ha una relazione con Antonio, collega del marito. La passione rischia di svanire quando nasce il timore che Andrea possa conoscere la verità. Un torbido triangolo di sospetti, recriminazioni e sensi di colpa diviene la scena per una morsa di allusioni e accuse, in cui l'onore macchiato diventa il pretesto per compiere qualsiasi atto.

Pagine

Libero apprezzamento

Apprezza il nostro lavoro facendo una piccola donazione. Le donazioni libere aiuteranno la DramaBooks a sostenersi e a proporre opere sempre migliori.





Abbonamento a DramaBooks RSS